Coltivare la flessibilità psicologica nella relazione terapeutica

Workshop online Coltivare la flessibilità psicologica nella relazione terapeutica

Workshop ACT

5-6 Marzo 2022 – L'ACT è una terapia esperienziale con un forte focus interpersonale. Una delle competenze trasversali del terapeuta ACT è la capacità di svolgere un'analisi funzionale on line di ciò che avviene in seduta, in modo da rendere ogni interazione tra paziente e terapeuta un'opportunità per allenare la flessibilità psicologica e perseguire gli obiettivi di terapia.

L'obiettivo del workshop è quello di rendere i partecipanti più sensibili ai processi intrapersonali e interpersonali che si dispiegano nella relazione fra paziente e terapeuta, per apprendere una pratica clinica guidata dal processo e radicata nel cuore della relazione terapeutica.

Il workshop è condotto da Robyn Walser, trainer ACT riconosciuta dall'ACBS, professore presso l'Università della California a Berkeley e co-direttrice del Dissemination and Training Division del National Center for PTSD. Autrice del libro The Heart of ACT: Developing a Flexible, Process-Based, and Client-Centered Practice Using Acceptance and Commitment Therapy.
Il workshop, patrocinato da CBT-Italia, ACT-Italia e IESCUM, si tiene on line Sabato 5 e Domenica 6 Marzo 2022 è a numero chiuso, ed è diretto a psicologi, medici, e laureandi in psicologia e medicina.

L'Acceptance and Commitment Therapy allena la flessibilità psicologica, un ampio repertorio di abilità funzionale ad alleviare la sofferenza psicologica del paziente e a promuoverne l'adattamento e lo sviluppo futuro nella direzione di una vita ricca e significativa.

L'ACT è una forma di terapia processuale con uno spiccato focus interpersonale. La capacità di svolgere un'analisi funzionale on line di ciò che avviene in seduta rappresenta un'abilità essenziale per rendere ogni interazione tra paziente e terapeuta un'opportunità per allenare la flessibilità psicologica e perseguire gli obiettivi di terapia.

Da terapeuti alle volte risulta difficile mantenere un atteggiamento consapevole, aperto e impegnato in modo da rendere fruttuosa ogni piccola interazione. Se un terapeuta ACT sa certamente riconoscere i 6 processi del hexaflex nell'esperienza del paziente, non sempre è in grado di svolgere un'analisi più complessa dei processi che si dispiegano fra paziente e terapeuta.

L'ACT si fa con con la testa (le conoscenze verbali), con le mani (le azioni impegnate) e con il cuore (intenzionalità e presenza nella relazione terapeutica). E' necessario andare oltre le tecniche per passare ad un intervento ACT più fluido e centrato sul paziente. Imparare ad essere presenti nella relazione, leggere e guidare con intenzionalità terapeutica i processi intrapersonali e interpersonali nel loro sviluppo momento per momento, queste rappresentano abilità centrali che rendono il dialogo clinico il contesto propizio per qualsiasi altro intervento tecnico.

Nel corso del workshop Robyn Walser, trainer ACT di fama internazionale, guiderà i partecipanti a condurre una terapia processuale, flessibile e centrata sul paziente. L'obiettivo del workshop è quello di rendere i partecipanti più sensibili ai processi intrapersonali e interpersonali che si dispiegano nella relazione fra paziente e terapeuta, per apprendere una pratica clinica guidata dal processo e radicata nel cuore della relazione terapeutica. I partecipanti impareranno a condurre un'analisi funzionale complessa delle interazioni su più livelli e processi, e apprenderanno come creare contesti di relazione più intensi, genuini ed utili con i loro pazienti.

La formazione prevederà una metodologia attiva ed esperienziale, che darà spazio ad esercitazioni pratiche, dimostrazioni di interazioni cliniche, role-play, confronto tra i partecipanti sui loro vissuti da terapeuti.

Dopo questo workshop i partecipanti saranno in grado di:
- riconoscere e valutare in seduta i processi ACT, i processi intrapersonali e i processi interpersonali per metterli al servizio degli scopi della terapia e dei valori del paziente;
- mantenere un atteggiamento personale aperto, disponibile e compassionevole nella relazione terapeutica;
- individuare gli ostacoli che possono portare il terapeuta a spostare il focus della sua azione clinica dal fluire dell’esperienza momento per momento ad un focus sui contenuti;
- effettuare una corretta e analisi funzionale in divenire del comportamento che guidi l'intervento adattandosi a ciò che emerge in seduta e mantenendosi in linea con gli obiettivi generali della terapia;
- cogliere quanto il timing nell’introduzione di metafore ed esercizi esperienziali sia cruciale nel determinarne la funzione.

Il workshop è organizzato con il patrocinio di CBT-Italia, ACT-Italia e IESCUM.

Il Trainer

Robyn Walser, Ph.D. è psicologa psicoterapeuta e trainer ACT riconosciuta dall'Association for Contextual and Behavioral Sciences (ACBS). E' professore associato presso l'Università della California a Berkeley e co-direttrice del Dissemination and Training Division del National Center for PTSD dell'U.S. Department of Veterans Affairs. Dirige TL Psychological and Consultation Services. Dal 1998 Walser tiene formazioni in ACT a livello internazionale. Ha contribuito alla stesura di numerose pubblicazioni, tra cui Learning ACT. Nel 2019 ha pubblicato per Context Press The Heart of ACT: Developing a Flexible, Process-Based, and Client-Centered Practice Using Acceptance and Commitment Therapy.

Nel corso del workshop interverranno anche il Direttore dell'Istituto Tolman Giovanni Lo Savio, il prof. Paolo Moderato e il dott. Nicola Lo Savio.

Luoghi e orari

L'evento si svolge online Sabato 5 e Domenica 6 Marzo 2022 dalle 15:00 alle 20:00 in modalità FAD sulla piattaforma aule.itolman.net dell'Istituto Tolman.

Come partecipare

L'evento è a numero chiuso ed è diretto a psicoterapeuti, psicologi e medici, laureandi in psicologia e medicina.

Per l'iscrizione al Workshop è richiesta la compilazione del modulo qui sotto riportato, unitamente al versamento della quota di iscrizione a mezzo bonifico bancario.

Compilato il modulo di iscrizione, la Segreteria vi invierà un messaggio email contenente l'identificativo della vostra iscrizione e le coordinate bancarie per il versamento da eseguire entro 3 giorni al fine di perfezionare la vostra iscrizione.
All'atto del versamento, inviare alla Segreteria copia della ricevuta del versamento, secondo le istruzioni che saranno inviate.

Quote di iscrizione

Le quote di partecipazione riportate di seguito vanno intese IVA inclusa, ove applicabile.

Sono previste quote di partecipazione agevolate per studenti universitari, ex allievi e docenti dell'Istituto Tolman.

Partecipante Quota
Allievi Istituto Tolman in corso* € 0
Ex allievi Istituto Tolman € 195
Docenti Istituto Tolman € 195
Studenti universitari in psicologia o medicina € 145
Soci CBT Italia e ACT Italia € 245
Professionisti psicologi, medici o psicoterapeuti € 275

(*) evento gratuito previa iscrizione

È possibile iscriversi all'evento fino al 1 Marzo 2022 o comunque fino ad esaurimento dei posti disponibili. In caso di mancata partecipazione la quote di iscrizione non sono rimborsabili.

Articoli e libri consigliati

Per approfondire:

Cover photo by Alex Beaz on Unsplash


Fill out my online form.